Viaggi in bici in Carinzia: pacchetto offerta Salisburgo – Grado

da
1.159 €
Viaggi in bici in Carinzia: pacchetto offerta Salisburgo – …
015-10 RADWG GERDLTauernschleuse

Viaggi in bici in Carinzia: pacchetto offerta Salisburgo – Grado

Durante il viaggio attraverso le Alpi fino al mare Adriatico, si pedala attraverso due nazioni e diverse regioni dalla straordinaria varietà e dai paesaggi meravigliosi: da Salisburgo, città di cultura, ai ghiacciai dei Tauri, dai laghi della Carinzia attraverso i vigneti del Friuli fino alla laguna di Grado, affacciata sul mare Adriatico settentrionale, all’estremità orientale del golfo di Venezia.

Descrizione del percorso:

1° giorno:

Arrivo

Arrivo individuale a Salisburgo e check-in in hotel.

2° giorno:

Salisburgo – Bischofshofen, ca. 53 km

La prima tappa passa per Hallein e Golling, supera il passo Luegg, dove una trattoria invita a fare una pausa. Superata la fortezza di Hohenwerfen (da qui meritano assolutamente una visita le magnifiche grotte ghiacciate Eisriesenwelt – durata della visita: ca. 4 ore) si prosegue pedalando fino a Bischofshofen.

3° giorno:

Bischofshofen – Mallnitz, ca. 53 km

Oltre St. Johann e Schwarzach, si pedala lungo il fiume Salzach fino alla deviazione per la valle di Gastein. Dopo una salita si raggiunge Dorfgastein e si prosegue in piano per Bad Hofgastein, dove inizia la ripida salita per Bad Gastein e oltre fino a Böckstein. Qui si sale sul treno navetta dei Tauri che attraversa il tunnel fino a Mallnitz. Dalla stazione si pedala fino all’alloggio. Si può risparmiare l’ultima salita prendendo il treno per Mallnitz già a Bad Hofgastein. Godetevi il meraviglioso panorama delle montagne!

4° giorno:

Mallnitz – Möllbrücke/Sachsenburg, ca. 41 km

Pedalando senza fatica in discesa, si raggiunge Obervellach e lungo la ciclabile “Mölltalradweg” che segue il corso del fiume Möll si arriva alla meta della tappa di oggi: Möllbrücke o Sachsenburg.

5° giorno:

Möllbrücke/Sachsenburg – Villach, ca. 55 km

Lungo la pista ciclabile della Drava oggi si pedala fino a Villach. Vale la pena fare una pausa a Spittal per visitare palazzo Porcia, che è considerato l’edificio rinascimentale più bello d’Austria. Si prosegue quindi per Villach, cittadina dall’atmosfera caratteristica.

6° giorno:

Villach – Tarvisio/Camporosso, ca. 40 km

Seguendo il fiume Gail, si lascia Villach alle spalle e presto si attraversa il confine lasciando l’Austria e arrivando in Italia. Nella zona dove s’incontrano i confini d’Austria, Italia e Slovenia si trova la Val Canale con il suo principale centro: Tarvisio, paese di frontiera. Qui da secoli italiani, sloveni e austriaci convivono al punto d’incontro fra tre grandi aree linguistiche europee: quella tedesca, quella slava e quella neolatina.

7° giorno:

Tarvisio/Camporosso – Moggio Udinese/Venzone, ca. 45-60 km

Attraverso la Val Canale, il “Canale del Ferro”, si pedala ammirando le bellezze del paesaggio alpino friulano con la sua natura incontaminata e le sue grandi foreste. A Venzone vale la pena fare una passeggiata nel centro storico medievale perfettamente ricostruito dopo il terremoto del 1976.

8° giorno:

Moggio Udinese/Venzone – Udine, ca. 55-65 km

La tappa di oggi è dedicata al vino. Colline coperte di vigneti affiancano il percorso e invitano a degustare qualche buon bicchiere di vino. Ricca di influenze veneziane, Udine offre un’atmosfera di pace e serenità; mentre si gusta un caffè in piazza o si passeggia per il centro storico, si possono ammirare splendidi edifici tardogotici e rinascimentali.

9° giorno:

Udine – Grado, ca. 53 km

Accompagnati da un lieve vento di scirocco, si passa per canneti e canali, si visitano gli stupendi mosaici dell’antica città romana di Aquileia e si arriva infine a Grado, antica città di pescatori e frequentata località balneare dell’Adriatico.

10° giorno:

Giorno di riposo al mare o di vista culturale ad Aquileia

11° giorno:

Partenza. Ritorno individuale o trasferimento da Grado a Salisburgo

Arrivo: martedì, sabato, domenica

Date:

Dal 03.05.2016 al 20.09.2016 (servizio sospeso nei giorni: 30/31.07/02.08.2016 – Sagra Villacher Kirchtag e 03/04/06.09.2016 – raduno motociclistico European Bike Week)

Per gruppi di minimo 6 persone si organizza il viaggio anche in date diverse.

Questo percorso può essere suddiviso anche in due tratte: 1° Salisburgo – Villach e 2° Villach – Grado.

Prezzo:

da € 1.159,00 per persona in camera doppia

Supplemento singola: € 180,00

Noleggio bicicletta: € 120,00

Bicicletta elettrica: € 180,00

L’offerta comprende:

  • 10 pernottamenti con prima colazione in hotel e alberghi di categoria 3*
  • Trasferimento bagagli (1 bagaglio per persona, max. 20 kg)
  • Corsa ferroviaria con bici al seguito dalla valle di Gastein a Mallnitz
  • Carte cicloturistiche e materiale informativo
  • Servizio assistenza telefonica

Prenotazioni e informazioni

Kärnten Radreisen

Ossiacher-See-Süduferstraße 59-61,9523 Landskron / Villach / Austria

Tel.: +43 (0)4242 / 44 200 -37

Fax: +43 (0)4242/44 200 -90

Mail: info@kaernten-radreisen.at

Web: www.kaernten-radreisen.at